13 Novembre 2020
OSCAR GREEN TOSCANA 2020, COLDIRETTI AREZZO: VINCONO LA BIRRA MORELLINA ED IL PECORINO AL FRONTE”

Copia di Copia di Copia di Copia di Copia di Copia di Copia di COLDIRETTI AREZZO INFORMA N° 10/2020 – SPECIALE COVID – VADEMECUM DATORI DI LAVORO AGRICOLO

Sono i giovani nei campi a resistere meglio alla crisi causata dal Covid con le loro idee che con lungimiranza e creatività anche nel 2020 in piena emergenza pandemica hanno inventato prodotti innovativi rigorosamente ‘Made in Toscana’. Coldiretti Arezzo, si aggiudica due vincitrici, Valentina Rossiello Agriturismo La Colmata con la “Birra Morellina” e Ilaria Salvadori, Azienda Agricola Fattoria Bistecca con il “Pecorino al fronte” premiate questa mattina nel corso della finale regionale di Oscar Green, organizzata e promosse da Coldiretti Toscana attraverso piattaforma online.

“Ci sono momenti della vita in cui sei alla ricerca di nuovi stimoli e di inedite ispirazioni, per questo ho deciso di candidarmi all’Oscar Green 2020, con l’intento di mettermi alla prova con il mondo circostante per  misurarmi e comprendere nuovi orizzonti – spiega Valentina Rossiello dell’Agriturismo La Colmata che ha creato la prima birra Toscana al carciofo - vincere questo premio nella categoria Campagna Amica non è un traguardo ma un punto di partenza ed un incentivo per continuare a portare avanti e credere fermamente in quelle che sono le mie idee per il futuro dell’azienda, soprattutto in un momento come questo in cui siamo tutti un po’ disorientati ritengo che sia importante evitare di piangersi addosso, per questo provo ogni giorno a capitalizzare il grande lavoro e valore che abbiamo nelle nostre mani, che è quello del vero Made in Italy”.

E così dalle sue produzioni in Valdichiana Valentina ha creato una birra chiara aromatizzata al carciofo dalla gradazione alcolica di 4.8%, che si abbina con i piatti della cucina tradizionale che presenta nell’agriturismo.

“Ho desiderato tanto partecipare ad Oscar Green in quanto credo sia un’occasione importante che da voce ai giovani – racconta Ilaria Salvadori Azienda Agricola Fattoria Bistecca, è una grande emozione aver vinto questo premio nella categoria Creatività, soprattutto con una piccola semplice idea che nasce da una storia della mia bisnonna. Prendere un vecchio insegnamento metterlo in pratica e dare vinta ad un progetto è stato bellissimo. Ringrazio chi mi ha aiutato in questa impresa perché è stato un lavoro di squadra e grazie a Coldiretti Arezzo che ha creduto in me dandomi la possibilità di partecipare in un anno complesso come questo, la vittoria  è un incentivo ad andare avanti e guardare sempre di più al futuro”.

Il pecorino di Ilaria, prende vita dai fiori di carciofo dai quali lei estrae il liquido che usa come caglio per produrre questo formaggio delicato che lascia stagionare nelle grotte di Chiusure che hanno vissuto la Seconda Guerra mondiale.

“Quattordicesima edizione per il nostro Oscar Green – commenta Francesca Lombardi, Delegato provinciale, regionale e componete di giunta nazionale di Giovani Impresa – un momento importantissimo che punta a valorizzare il lavoro di tanti giovani che hanno scelto per il proprio futuro l'agricoltura, e con grande soddisfazione per le aziende aretine vincitrici. Stamani, nell’ambito del Salone dell’Agrinnovazione abbiamo presentato lo studio ‘Giovani e agricoltura ai tempi del Covid’ con i progetti nati per dare uno schiaffo alla crisi e creare nuove iniziative imprenditoriali 4.0, innovative e lungimiranti, ne abbiamo discusso insieme a Veronica Barbati leader nazionale di Giovani Impresa, con i giovani agricoltori Toscani, coordinati dal Direttore regionale Angelo Corsetti e insieme a Carmelo Troccoli, Direttore di Fondazione Campagna Amica, Stefania Saccardi Vicepresidente e Assessore Agroalimentare della Regione Toscana, Simona Bonafè Eurodeputata, Antonio Mazzeo, Presidente del Consiglio Regionale che hanno profilato con il Presidente regionale di Coldiretti , Fabrizio Filippi, i percorsi di futuro utili a promuovere e ad incentivare il lavoro dei giovani in agricoltura”.

 

Ufficio Stampa Coldiretti Arezzo - Linda Mencaroni - tel. 0575399535 - cell. 3397753094 - e-mail: linda.mencaroni@coldiretti.it

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi