118 Views

30 Dicembre 2008
nuova responsabile di Donne Impresa Coldiretti Arezzo

Trentotto anni, una laurea in economia e commercio, con master universitario in gestione finanziaria dei progetti europei: sono i requisiti che vanta Carmelina Cicchiello, la nuova responsabile di Donne Impresa Coldiretti, l’associazione che è punto di riferimento delle imprenditrici agricole socie di Coldiretti. Classe 1970, con importanti esperienze professionali maturate presso l’Anci di Roma, oggi, la neo-responsabile gestisce, con la sorella e il padre, un’azienda agricola a Marciano in Valdichiana, dove produce pomodoro da industria, melone e seminativi come cereali e oleaginose. Molti i progetti per il futuro: presto infatti l’attività principale sarà affiancata da un’azienda agrituristica e dall’attivazione di una serie di servizi, con cui la giovane imprenditrice pensa di differenziare l’offerta, recuperando il patrimonio immobiliare a disposizione della fattoria. Tra questi spiccano: ’avviamento dell’attività didattica, la proposta di degustazioni e la somministrazione dei pasti per gli ospiti. Sarà affiancata nel ruolo di responsabile dell’associazione femminile da due vice:  Cristina Bazzanti con azienda agricola e agrituristica a Cavriglia e Isabella De Sabbata che gestisce un’azienda a indirizzo olivicolo con agriturismo alle porte di Arezzo. Fanno parte del coordinamento anche Elena Bertini, Chiara Villucchi, Giada Poggini e Beatrice Baldi. Confermata al coordinamento Laura Ferranti
 

Quando acquisti un prodotto alimentare leggi l’etichetta?

CONTRIBUTI PUBBLICI RICEVUTI NEL 2021 DA COLDIRETTI AREZZO

CONTRIBUTI PUBBLICI RICEVUTI NEL 2021 DA COLDIRETTI AREZZO DA CCIAA Arezzo – Siena, contributo di € 14.000 per Progetto “Strategie e sostegno del comparto agroalimentare della provincia di Arezzo – Valorizzazione, promozione e tutela

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi