113 Views

23 Dicembre 2008
L’AGRICOLTURA ARETINA MESSA KO DAL MALTEMPO

L’agricoltura aretina messa ko dal maltempo. Nonostante il miglioramento meteorologico degli ultimi giorni, il maltempo ha colpito duro il settore. A denunciare la delicata situazione Coldiretti Arezzo, che, con una lettera indirizzata al Presidente Provinciale e all’assessore all’Agricoltura, chiede il riconoscimento dello stato di calamità naturale. “Il quadro generale è assai complicato – dice il direttore dell’organizzazione agricola aretina Claudio Massaro, nel documento -: le prolungate e intese precipitazioni piovose hanno pesantemente compromesso le semine di tutto il comprensorio della Valdichiana,  dell’area di Arezzo, di ampie zone della Valtiberina, del Casentino e del Valdarno.  In difficoltà anche le aziende vivaistiche: molte sono le piante andate perdute, perché trascinate vie, insieme al terreno, dal deflusso violento delle acque. In Casentino si sono registrati problemi gravi anche a un impianto di acquacoltura. A Foiano della Chiana infatti l’allevamento di trote ha perso molti pesci, spazzati via dall’acqua che ha superato il livello di contenimento delle vasche. Pesanti danni hanno subito i terrazzamenti, i muretti di contenimento, gli oliveti, i fossi e le scoline che, intasati da terra e detriti, hanno perso la possibilità di consentire il deflusso delle acque; le macchine agricole e gli annessi”, ha scritto Massaro il 16 dicembre alla Provincia, disegnando un quadro che neppure l’arrivo del sereno ha contribuito a migliorare. Le condizioni del tempo infatti continuano a non favorire il deflusso delle acque che sommergono i terreni creando pericolose condizioni di asfissia per le superfici coltivate e impedendo le semine nelle aree in netto ritardo con le semine. Di qui la richiesta: “Attivare tutte le procedure per il riconoscimento dello stato di calamità naturale”.

Quando acquisti un prodotto alimentare leggi l’etichetta?

CONTRIBUTI PUBBLICI RICEVUTI NEL 2021 DA COLDIRETTI AREZZO

CONTRIBUTI PUBBLICI RICEVUTI NEL 2021 DA COLDIRETTI AREZZO DA CCIAA Arezzo – Siena, contributo di € 14.000 per Progetto “Strategie e sostegno del comparto agroalimentare della provincia di Arezzo – Valorizzazione, promozione e tutela

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi