94 Views

10 Febbraio 2009
Fabbricati rurali & non imponibilità Ici

L’emendamento approvato dalla Commissione Affari Costituzionali del Senato in sede di conversione del decreto-legge “milleproroghe” conferma l’esenzione dall’Ici per i fabbricati rurali, indipendentemente dalla iscrizione in catasto con attribuzione di rendita.
E’ quanto rileva la Coldiretti che auspica che la norma possa trovare definitivo accoglimento in modo da risolvere una situazione che si sta rivelando fortemente penalizzante per gli imprenditori agricoli, costretti a resistere in sede giudiziaria alle pretese di molti Comuni che hanno   notificato gli accertamenti che coinvolgono addirittura gli ultimi cinque anni.
L’emendamento non introduce una esenzione, ma conferma la non imponibilità dei fabbricati rurali in possesso dei prescritti requisiti senza innovare rispetto al passato

Quando acquisti un prodotto alimentare leggi l’etichetta?

CONTRIBUTI PUBBLICI RICEVUTI NEL 2021 DA COLDIRETTI AREZZO

CONTRIBUTI PUBBLICI RICEVUTI NEL 2021 DA COLDIRETTI AREZZO DA CCIAA Arezzo – Siena, contributo di € 14.000 per Progetto “Strategie e sostegno del comparto agroalimentare della provincia di Arezzo – Valorizzazione, promozione e tutela

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi