3 Aprile 2020
CORONAVIRUS: COLDIRETTI, #SCEGLIVINOARETINO PARTE LA CAMPAGNA A DOMICILIO DELLE AZIENDE VITIVINICOLE

 

CD AREZZO_Flyer consegna vinoLa nostra filosofia dal produttore al consumatore, diventi oggi un valore aggiunto, un servizio per la collettività che porta il vero Made in Italy, il lavoro quotidiano delle nostre imprese, nelle tavole degli aretini

SCARICA IL FLYER AGGIORNATO

Parte #sceglivinoaretino, la campagna promossa da Coldiretti Arezzo che invita i cittadini a consumare il vino locale.

“Abbiamo pensato di coinvolgere nelle campagne a domicilio che stiamo mettendo in piedi anche i produttori di vino – spiega il Presidente di Coldiretti Arezzo Lidia Castellucci - ecco che è nato #Scevivinoaretino, un collante che aggrega alcune delle nostre aziende che consegneranno il vino direttamente nelle case degli aretini. Noi non ci fermiamo, continuiamo a pensare e progettare nuovi aiuti ai nostri imprenditori agricoli in funzione del difficile momento che tutti stiamo vivendo”.

Come fare per poter degustare il meglio del vino del nostro territorio? E’ molto semplice, sarà sufficiente decidere la tipologia di vino preferito, scegliere il produttore dall’elenco che trovate online, memorizzare il suo numero telefonico e contattarlo tramite WhatastApp e accordarvi sulla modalità e giorno di consegna.

“Bisogna ricostruire un clima di fiducia nei confronti del marchio del vino locale che rappresenta una eccellenza riconosciuta sul piano qualitativo a livello comunitario ed internazionale – afferma il Presidente - servirà tra l’altro una forte campagna di comunicazione per sostenere i consumi alimentari con il vino che rappresenta da sempre all’estero un elemento di traino per l’intero Made in Italy, alimentare e non”.

In provincia di Arezzo si conta una superficie di 6.000 ettari vitati di cui 1700 a BIO, con una quantità media di uve prodotte nere e rosse di 350-450.00, una produzione intorno ai 300.000 hl con 5 DOC e 4 DOCG e circa 2500 aziende di di oltre 1200 nostre socie.

“E’ un comparto in grande fermento co le attività legate all’enoturismo con visite alle cantine che negli ultimi anni hanno visto incrementi di presenze sia straniere che italiane – sottolinea Castellucci -  a dimostrare l'interesse dei vini aretini come volano del territorio. Ecco perché #Sceglivinoaretino, agli ordini online, si aggiungono le consegne a domicilio nel territorio, perché la nostra filosofia dal produttore al consumatore, diventi oggi un valore aggiunto, un servizio per la collettività che porta il vero Made in Italy, il lavoro quotidiano delle nostre imprese, nelle tavole degli aretini”.

Ufficio Stampa Coldiretti Arezzo - Linda Mencaroni - tel. 0575399535 - cell. 3397753094 - e-mail: linda.mencaroni@coldiretti.it