23 Marzo 2020
COLDIRETTI AREZZO INFORMA N° 9/2020 – SPECIALE COVID – 19 DPCM 22 MARZO 2020 – TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA SAPERE

Copia di DPCMIl Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha firmato il DPCM che introduce ulteriori misure in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull'intero territorio nazionale. Leggi qui il testo: Testo DPCM 22 marzo 2020.

COSA CAMBIA IN AGRICOLTURA?

L’agricoltura è un’attività esclusa dal blocco. Quindi si potranno svolgere tutte le attività agricole nei campi e le vendite di prodotti alimentari sia al dettaglio che all’ingrosso.

Rimangono fuori l’attività di silvicoltura e l'attività forestale.

Sono possibili le lavorazioni conto terzi con macchine agricole (semina, aratura, impianto di vigneti, ecc.), rientrano nel codice (01 COLTIVAZIONI AGRICOLE E PRODUZIONE DI PRODOTTI ANIMALI, CACCIA E SERVIZI CONNESSI)

Rimangono fuori, e quindi attività sospesa, le manutenzione parchi e giardini (81.30.00 Cura e manutenzione del paesaggio) inclusi parchi, giardini e aiuole.

Si consideri l'art. 1 al punto 4) Le imprese le cui attività sono sospese per effetto del presente decreto completano le attività necessarie alla sospensione entro il 25 marzo 2020, compresa la spedizione della merce in giacenza.

In base a questo passaggio del decreto, riteniamo che le attività in essere ad oggi debbano essere completate entro il 25 marzo 2020.

Stiamo valutando la possibilità di chiedere alla Prefettura una deroga per la consegna della legna da ardere quale combustibile per il riscaldamento.

Abbiamo fornito alla Prefettura i nominativi delle nostre aziende associate per ottenere l'autorizzazione ad operare anche nel campo della Forestazione.

home-1353389_1280SOSPENSIONE PAGAMENTO RATE E CANONE DI LEASING

Come da avviso del Ministero dello Sviluppo economico del 20 marzo 2020, si informa che è stata disposta la sospensione sino al 30 settembre 2020 del pagamento delle rate o dei canoni di leasing in scadenza prima del 30 settembre 2020 per i mutui e per gli altri finanziamenti rateali, anche perfezionati tramite il rilascio di cambiali agrarie, per le imprese che beneficiano delle agevolazioni previste dalla Nuova Sabatini per l'acquisto dei beni strumentali.

È stato applicato quanto previsto decreto-legge 17 marzo 2020, ''Cura Italia”, che ha introdotto misure a supporto delle imprese per fronteggiare l'impatto economico causato dall'emergenza Covid-19.

farm-4173202_1280MOVIMENTAZIONE ANIMALI

Vogliamo condividere con voi alcuni chiarimenti in merito alla movimentazione animali, rispetto alla critica fase che stiamo attraversando

Gli animali non destinati ad attività riproduttive e zootecniche potranno essere trasportati solo per esigenze connesse alla salute e al benessere, ad esempio: rientro nel luogo usuale di detenzione, spostamenti presso struttura veterinaria atti a garantire le cure veterinarie necessarie, sono, vietati, tra gli altri, gli spostamenti destinati alla movimentazione degli animali per finalità ludico ricreative e per addestramento.

Per quanto riguarda gli animali destinati ad attività riproduttive e zootecniche è consentito lo spostamento da e verso le stazioni di monta, centri di inseminazione e centri di produzione di embrioni.

landscape-4906983_1280PROROGA SCADENZA CERTIFICATI DI ABILITAZIONE ALL’ACQUISTO E ALL’UTILIZZO DI PRODOTTI FITOSANITARI

Vi informiamo che i Certificati di abilitazione all'acquisto e all'utilizzo di prodotti fitosanitari, alla vendita e alla prestazione della consulenza dei prodotti fitosanitari in applicazione al  DL 17 marzo 2020, "Cura Italia", rientrano "Tutti i certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi comunque denominati, in scadenza tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020, conservano la loro validità fino al 15 giugno 2020".

I sintesi i certificati di abilitazione all'acquisto e all'utilizzo di prodotti fitosanitari, alla vendita e alla prestazione della consulenza dei prodotti fitosanitari in scadenza tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020, conservano la loro validità fino al 15 giugno 2020.

Clicca qui per ulteriori approfondimenti.