62 Views

7 Ottobre 2022
GIOVANI: OSCAR GREEN TOSCANA, APP TAGLIA BUROCRAZIA, IL PRIMO ELISIR COSMETICO E L’AGRICOLTURA SOCIALE, AREZZO E’ SUL PODIO

Dal primo elisir cosmetico a base di Marrone Michelangelo Caprese DOP, perfetto esempio di economia circolare, all’Applicazione che aiuta a mantenere aggiornati e precisi i registri della piscina tagliando tempi e burocrazia fino al progetto sociale per favorire l’autonomia dei ragazzi autistici partendo dalla manipolazione dei cibi e dalla cucina. Sono aretine tre delle sei idee vincenti della fase regionale dell’Oscar Green 2022 promosso da Giovani Impresa Coldiretti Toscana premiate in occasione dell’evento “Gioventù contadina: riprendiamoci il futuro” che si è tenuto a Casa Coldiretti a Firenze (FI).

“Le imprese giovanili – spiega Francesca Lombardi, Delegata Giovani Coldiretti Toscana e Arezzo – hanno rivoluzionato il mestiere dell’agricoltore adottando tecniche di agricoltura di precisione attraverso l’impiego delle nuove tecnologie ed impegnandosi in attività multifunzionali che con la crisi energetica scatenata dalla guerra in Ucraina sono diventate sempre più strategiche. Oggi, proprio a causa delle tensioni internazionali e delle speculazioni che hanno fatto schizzare i costi di tutti i mezzi tecnici impiegati in agricoltura, stimiamo che almeno un giovane agricoltore su quattro sia stato costretto a ridurre la produzione. In pericolo c’è il futuro di un’intera generazione” .

Ciascuna delle idee vincenti esalta lo spirito di adattamento della nuova generazione contadina nell’era post Covid capace di spingere la multifunzionalità verso orizzonti nuovi e soprattutto di trovare risposte e suggerire soluzioni ad alcune delle problematiche più ricorrenti.

Nasce dallo scarto di prodotto prezioso, il Marrone di Caprese Michelandelo, la linea di bio-cosmetica di Mariateresa Baroni, 26 anni, dell’azienda agricola Villa di Castro. Dopo una fase di studio è riuscita a trasformare il marronci

no, lo scarto buono del marrone, in una originale linea di creme per il corpo, viso, mani e viso e doccia crema. L’elisir di castagne è un prodotto di agricosmesi con proprietà emollienti, antinfiammatorie, idratante, che favorisce la tonificazione, l'elasticità e che contiene un'elevata dose di vitamina. La linea di cosmetica non allarga i soli spazi commerciali dell'azienda, ma è anche un modo per valorizzare al 100% il prodotto simbolo del territorio aretino. Vincitrice categoria Custodi d’Italia.

E’ frutto di un bisogno personale la soluzione tecnologica che Roberto Arrigucci, 26 anni mette a disposizione di tutti

gli operatori agrituristici, e non solo. L’applicazione “Piscina Facile” si pone come obiettivo quello di ridurre i tempi e la burocrazia, e facilitare la vita degli imprenditori chiamati, per obbligo di legge, ad aggiornare i registri di piscina. L'interfaccia ideata da Roberto è semplice ed intuitiva al fine di sentirsi subito in confidenza con l'applicazione. Lo scopo è quello facilitare la compilazione dei registri tramite un algoritmo di assistenza. Vincitore Categoria  Impresa Digitale.

Agricoltura è integrazione ed inclusione. Con il progetto di agricoltura sociale “Stasera cucino io: educazione al cibo ed abilità nella cucina” l’Associazione Autismo Arezzo e Coldiretti Arezzo hanno fatto insieme un ulteriore passo per favorire l’inclusione sociale, lavorativa e l’indipendenza dei ragazzi affetti da disturbi dello spettro autistico dopo le belle e positive esperienze dei campi estivi organizzati nel 2020 e 2021 nelle aziende agrituristiche e nei mercati contadini aretini. Ad ospitare le attività è stato il nuovo mercato coperto di Campagna Amica in via Mincio, 3, uno spazio multifunzionale che rappresenta un punto di riferimento per la città ed un luogo di incontro tra tradizione e futuro. I ragazzi hanno lavorato a stretto contatto con gli agricoltori, lavorato i prodotti a km zero del territorio ed ottenuto, al termine del progetto, l’attestato Haccp. Vincitori della categoria Coltiviamo Solidarietà.

Ufficio Stampa Coldiretti Arezzo - Linda Mencaroni - tel. 0575399535 - cell. 3397753094 - e-mail: linda.mencaroni@coldiretti.it

Quale tipo di pizza preferisci?

CONTRIBUTI PUBBLICI RICEVUTI NEL 2021 DA COLDIRETTI AREZZO

CONTRIBUTI PUBBLICI RICEVUTI NEL 2021 DA COLDIRETTI AREZZO DA CCIAA Arezzo – Siena, contributo di € 14.000 per Progetto “Strategie e sostegno del comparto agroalimentare della provincia di Arezzo – Valorizzazione, promozione e tutela

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi